eppure ieri sono andato a vedere Macbeth…



Straniero, ascolta:

"Nella cupa notte vola un fantasma iridescente.
Sale e spiega l’ale sulla nera infinita umanità.
Tutto il mondo l’invoca e tutto il mondo l’implora.
Ma il fantasma sparisce coll’aurora
per rinascere nel cuore.
Ed ogni notte nasce
ed ogni giorno muore!"

http://stat.radioblogclub.com/radio.blog/skins/mini/player.swf

Informazioni su unuomodipocheparole

uno così, un po' muto
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

17 risposte a eppure ieri sono andato a vedere Macbeth…

  1. sweetbabyblue ha detto:

    nel cuore dovrebbero nascere fiori di loto e orchidee profumate…non credi?
    Un abbraccio dolce dolce

  2. impromptus ha detto:

    è vero dolcezza
    ma è la speranza
    che nasce e muore
    in questo strano cuore

    e fiori di loto
    e orchidee profumate
    se ci fossero
    sarebbero per te questa sera

  3. Laitha ha detto:

    Le mie orchidee, nonostante io non abbia un particolare pollice verde, rifioriscono ogni anno.

    Sarà un segno?

    Buon 2008 … amico

    Laitha

  4. impromptus ha detto:

    Forse alle orchidee non importano i pollici… importa più un buon cuore, sarà per quello che rifioriscono sempre… 🙂

    *** Buon 2008 anche per te ***

  5. MyLoverdose ha detto:

    “Amor! O sole! Vita! Eternità! Luce del mondo e amore! Ride e canta nel sole l’infinità nostra felicità!
    Gloria a te! Gloria a te! Gloria!”

  6. MyLoverdose ha detto:

    Macbeth?

  7. impromptus ha detto:

    A volte come ci si sente non ha nulla a che fare con quel che si fa o che si e’ fatto…

    Turandot… 🙂

  8. yukshee ha detto:

    Macbeth e La Turandot
    bel binomio

  9. impromptus ha detto:

    già, molto sangue per entrambi… un binomio che si potrebbe riassumere con “vive solo chi è capace di amore”… ‘notte

  10. yukshee ha detto:

    accidenti
    in Macbeth l’amore, sì l’amore fra lei e lui
    dici quell’amore?

  11. impromptus ha detto:

    No, non parlavo del Macbeth
    anche perche’ Macbeth e la moglie
    a parer mio erano piu’ uniti
    dall’ambizione che dall’amore…

    Mi riferivo alla Turandot
    Dove sia Calaf che Turandot stessa
    hanno la propria vita salva o rinnovata
    grazie all’amore…

  12. yukshee ha detto:

    nel Macbeth il tema dell’amore romantico, in effetti, non mi sembra di averlo incrociato
    l’amore per il potere, quello sì
    e l’interazione fra moglie e marito è funzionale all’ottenimento del potere
    salvo poi perdere tutto per mano di chi non è nato da donna
    🙂

    la Turandot, ecco lì l’amore

  13. impromptus ha detto:

    macbeth perde proprio tutto… ma forse in fondo non aveva niente…

    … e che bella la Turandot… che poi in fondo desiderava essere liberata e amare!

    Mi sono appena ascoltato la Butterfly su radiorai3… e adesso??? :))

  14. yukshee ha detto:

    Chochosan
    🙂

  15. impromptus ha detto:

    mai Pinkerton…
    🙂

  16. yukshee ha detto:

    😉

  17. impromptus ha detto:

    every word a gem
    appearing on a tree
    and I’m barely here
    nose in the air
    while your scent
    ‘s cleaning the blue

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...