Archivi del mese: gennaio 2008

V – arriva dopo il quattro

(ultimo aggiornamento il 14/6) bozza soggetta a modifiche o cancellazione Usciamo da casa per regalare questo momento alla memoria e, mentre camminiamo, i sensi dipingono lo sfondo della nostra fotografia. Gli odori sparsi nell’aria fanno apparire e svanire il suo … Continua a leggere

Pubblicato in storiella di m | 13 commenti

Memento mori

Ho il pensiero in panne, mi muovo in trance, mi hanno detto che il dottore è un obiettore ma che lo farà lo stesso. Sono due giorni che ha avuto inizio l’incubo, l’invito a casa della dottoressa per il dopocena … Continua a leggere

Pubblicato in my personal law, racconti misti | 6 commenti

… e se sul cuscino ne rimanesse anche solo il profumo, varrebbe la pena aprire gli occhi dopo aver sognato…

Pubblicato in Uncategorized | 12 commenti

a grenoble

Monsieur, vous êtes tout seul? Ho guardato negli occhi il cameriere e senza batter ciglio ho ordinato: "Oui, un bière pression, escargot a la bourguignonne et après un filet tartare, s’il vous plait." Solo l’arrivo della birra mi ha concesso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti