correnti marine


a volte ci si vorrebbe abbandonare

pur sapendo che il piacere

durerebbe il tempo di un naufragio
(e non sarebbe affatto poco)

ma…

se ora cancellassi dalle mie carte

rotta e sogno

davvero non mi resterebbe più nulla

 
 

Informazioni su unuomodipocheparole

uno così, un po' muto
Questa voce è stata pubblicata in my personal law, riflessioni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a correnti marine

  1. Rose65 ha detto:

    … e mollemente mi lascio trasportare da esse per trovare quell’oblìo di cui ho bisogno e per sentire meno il dolore.
    Un abbraccio… 😉

  2. impromptus ha detto:

    bonne chance!
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...