Serata di concerto e preludio d’umor nero


Senso di vuoto, quando l’appartenere ad un contesto se non proprio a qualcuno finisce di essere.

Succede ora benché ancora vago e precario, un legame che si sfalda e che si completerà al termine del prossimo concerto. Ma la fine per me s’è consumata questa sera, il prossimo sarà già il dopo. Come pensare al passaggio da occhi aperti a occhi chiusi, la fine non sta nel buio degli occhi chiusi ma nell’ultima immagine impressa negli occhi aperti.

Questa sera bevevo il suo "J’Adore" e giocavo al corteggiamento per accarezzare il momento che fugge, l’abito altero e il suo volto gentile nella penombra della cattedrale, sono l’ultima l’immagine del momento.
Un van dyck profumato dalla struggente nostalgia di un’intimo appartenere che non radica in me da troppo tempo.

http://stat.radioblogclub.com/radio.blog/skins/mini/player.swf

Informazioni su unuomodipocheparole

uno così, un po' muto
Questa voce è stata pubblicata in la musica, riflessioni. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Serata di concerto e preludio d’umor nero

  1. Morfea77 ha detto:

    [un fotogramma appeso alle pupille.e il buio è la compagnia di quel fotogramma.ne nasce spontaneo un sospiro.]

  2. impromptus ha detto:

    [… e una goccia di mare]

  3. Cauta ha detto:

    “j’adore, j’adore, j’Adore le parfum de Christian Dior”

  4. RossoFrancesca ha detto:

    una sensazione che ricordo bene. l’idea che tutto sia passato, perduto.
    essere li ma voler essere altrove.
    girare pagina. andare avanti.
    con però dei pezzi di piombo nelle gambe, e nel cuore.

    non ti invidio

  5. impromptus ha detto:

    Francesca: Oggi è ricominciato teatro.
    Chissà a cosa pensa un surfista… forse gli basta divertirsi onda dopo onda… (ma con me c’entra forse qualcosa??)

    Cauta: Io adoro lei! (signorina)

  6. Cauta ha detto:

    E’ bello, adorare. Forse più di esser adorati.

  7. impromptus ha detto:

    Sono genericamente d’accordo, nello specifico se fossi un dio terreno proverei a godermela un po’.. 🙂

  8. Cauta ha detto:

    E chi no? :-))

  9. impromptus ha detto:

    😉 già

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...