43% vol.


Allo Stalin si avvicendano una mezza rissa e parole tranquille mentre i bicchieri scivolano giù

quanti? tre… e una guinness media (non da solo)

rientro (da solo) che il pensiero è più falso delle mie gambe e dei miei movimenti

penso a quello che non dovrei pensare

tu che ospite a casa mia sei la sovrapposizione di quello che vorrei e di quel “dove” vorrei tornare

ma non è così, e quest’illusione mi da un altro passaggio

beh, da qualche parte mi porterà…

(sei il mio blablacor, rido)

Informazioni su unuomodipocheparole

uno così, un po' muto
Questa voce è stata pubblicata in a host diary, dello spirito (quello delle ciliegine sotto), rido del mio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...