Archivi categoria: la musica

Red & White – un happy song

  Red tears a skin cut leak through a broken mirror Red tears with my dry eyes staring to a frozen future I'm sitting in a stopped car with my elbow at the window and my though come to grief … Continua a leggere

Pubblicato in demenziaggini, la musica | 2 commenti

Se ci credi

Col registro d’ottone della sua voce la tromba è pronta a cantare Ci vuole tempo per conquistare il labbro ci vuole tempo per un suono sicuro     desiderio                 temperanza                 … Continua a leggere

Pubblicato in la musica, my personal law, riflessioni | 2 commenti

Serata di concerto e preludio d’umor nero

Senso di vuoto, quando l’appartenere ad un contesto se non proprio a qualcuno finisce di essere. Succede ora benché ancora vago e precario, un legame che si sfalda e che si completerà al termine del prossimo concerto. Ma la fine … Continua a leggere

Pubblicato in la musica, riflessioni | 9 commenti

Cavalleria

Ieri sera il concerto al Tonale mi ha dato molte emozioni. Sia per il canto in se che per l’ascolto di Michela nel Domine Deus tratto dal Gloria di Vivaldi. Un buon concerto, l’impasto delle voci, l’interpretazione, tutto molto bene. … Continua a leggere

Pubblicato in la musica | 6 commenti