Archivi categoria: my personal law

Dal profondo

Sai cosa… tanto dipende da come cresci. Quel che sono ha un origine talmente remota, che pensare di cambiarlo o correggerlo è praticamente impossibile. Con il passare del tempo però, ho imparato a conoscermi, a fare i conti con me stesso e sono riuscito a star meglio nonostante … Continua a leggere

Pubblicato in my personal law, riflessioni | Contrassegnato | Lascia un commento

della semina e del lavoro

non so perché ci riprovo, ho troppa voglia di ricominciare e dovrei seriamente evitarlo. oggi ho chiesto al mio capo:"sai perché ci si innamora?"mi ha guardato strano e quando gli ho detto:"perché abbiamo più bisogno di sogni che di soldi."lui … Continua a leggere

Pubblicato in follia piana, my personal law | 10 commenti

life, a broken toy

Da bambino ero capace di giocare con qualsiasi cosa, di divertirmi anche con cose e giocattoli rotti, ogni cosa diventava interessante per quello che l’immaginazione poteva farne. In quel mondo nulla era per certo rotto e per sempre sano e … Continua a leggere

Pubblicato in my personal law, riflessioni | 6 commenti

Se ci credi

Col registro d’ottone della sua voce la tromba è pronta a cantare Ci vuole tempo per conquistare il labbro ci vuole tempo per un suono sicuro     desiderio                 temperanza                 … Continua a leggere

Pubblicato in la musica, my personal law, riflessioni | 2 commenti

correnti marine

a volte ci si vorrebbe abbandonare pur sapendo che il piacere durerebbe il tempo di un naufragio (e non sarebbe affatto poco) ma… se ora cancellassi dalle mie carte rotta e sogno davvero non mi resterebbe più nulla    

Pubblicato in my personal law, riflessioni | 2 commenti

Memento mori

Ho il pensiero in panne, mi muovo in trance, mi hanno detto che il dottore è un obiettore ma che lo farà lo stesso. Sono due giorni che ha avuto inizio l’incubo, l’invito a casa della dottoressa per il dopocena … Continua a leggere

Pubblicato in my personal law, racconti misti | 6 commenti